Amarcord

Amarcord – Catania-Parma 2-0, gli uomini di Maran stendono i crociati

Amarcord – Catania-Parma 2-0, gli uomini di Maran stendono i crociati
Orazio Sciuto

Sono trascorsi 5 anni da quel successo contro il Parma per 2-0. Con il successo ai danni del Parma, sono 10 i punti su 12 disponibili conquistati dagli etnei tra le mura amiche. Un fortino che potrebbe garantire una serena salvezza per i rossoazzurri. Maran schiera un 4-3-3 con il tridente formato da Gomez, Bergessio e Barrientos. In mezzo al campo c’è Lodi, affiancato da Izco e Almiron. Nel ruolo di terzino destro c’è Alvarez. Donadoni risponde con un 3-5-2 dove Amauri fa coppia d’attacco assieme e a Belfodil. Valdes come sempre in cabina di regia; Zaccardo non sta bene e allora parte titolare Benalouane. L’avvio di gara è scioccante per gli ospiti; passano infatti 2′ e il Catania passa in vantaggio con la prima azione offensiva: Bergessio scambia con Barrientos che serve Gomez. Davanti al portiere El Papu non sbaglia. Bergessio al 34′ chiude i conti: bellissimo scambio sulla corsia di destra tra Lodi e Izco. Izco penetra in area e serve Bergessio che devia facilmente in rete. Al 39′ Mirante dice di no a una punizione di Lodi, mentre al 42′ ancora Bergessio scappa al neo entrato Zaccardo, ma conclude sul fondo. Al Parma mancano punte mobili: insufficienti le prove di Belfodil e Amauri, mentre non dispiace Pabon, subentrato a Belfodil al minuto 18 della ripresa. In pieno recupero Bergessio fa tris, servito da Castro. Ma per il guardalinee c’è fuorigioco e l’arbitro annulla la rete.

Amarcord

More in Amarcord

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo