L'avversario

Calori: “Dobbiamo sfruttare il fattore campo per provare a vincere”

Calori: “Dobbiamo sfruttare il fattore campo per provare a vincere”
Francesco Becciani

Ai microfoni della Sala Stampa, alla vigilia del match contro il Catania, ha parlato il tecnico del Trapani Alessandro Calori. Queste alcune delle sue parole:

“In questa gara mi aspetto qualcosa di più da chi ha maggiore esperienzaÈ uno scontro al vertice, il Catania è una diretta concorrente. Bisognerà essere bravi a sfruttare il fattore campo, ad avere pazienza, a non cadere in eventuali provocazioni. È un’altra tappa di crescita nel nostro percorso, la nostra interpretazione della gara dovrà essere importante. Lodi è il metronomo della squadra, colui che detta i tempi di gioco. È veloce nel pensiero e nella trasmissione della palla, io lo conosco bene. Dovremo dargli un occhio particolare, è chiaro, ma più che altro cercheremo di stare corti tra i reparti. Anche loro però dovranno preoccuparsi dei nostri giocatori. Il Catania ha individualità importanti, giocatori esperti. È una squadra cinica, furba, che può risolvere la partita tramite la giocata di un singolo. Oltre a Lodi c’è Mazzarani, poi ci sono Curiale e Ripa che sono due punte importanti e due giocatori abili nell’uno contro uno come Russotto e Di Grazia. Giocare per il pari? Noi non siamo bravi a gestire, giochiamo in casa e proveremo a vincere. Se giochiamo da squadra credo che qualche possibilità di far bene ce l’abbiamo”. 

L'avversario

More in L'avversario

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo