La partita

Catania-Casertana 1-2, Top e Flop: Ripa ci prova in tutti i modi, Curiale in ombra

Catania-Casertana 1-2, Top e Flop: Ripa ci prova in tutti i modi, Curiale in ombra
Antonio Capizzi

Il Catania non sfrutta il pareggio Lecce, e perde in casa contro la Casertana. Occasione sprecata, etnei incapaci di pungere che pagano un inizio di gara piuttosto complicato che ha portato gli ospiti sul doppio vantaggio. Ma ecco Top e Flop della gara

TOP

Ripa – Tarantolato. Una delle migliori prestazioni in maglia rossazzurra, ma purtroppo manca il gol. Sempre pronto a scattare in profondità, pressa in maniera asfissiante ogni portatore di palla; ha due occasioni nitide e pulite per segnare ma davanti a sé trova Cardelli in stato di grazia. Al di là di tutto dimostra la netta crescita dal punto di vista fisico.

Tedeschi – Mette una pezza a tutto quello che passa dalle sue parti. Nel secondo tempo compie un autentico miracolo su Padovan, anticipo netto che non permette a Padovan il tap-in facile per il terzo gol; in generale è l’unico del trio che appare in giornata positiva, imposta con precisione e sempre perfetto nell’anticipo.

FLOP

Curiale – Se il compagno di reparto è sempre attivo e pronto in zona gol, lo stesso non può dirsi di lui. Mai nel vivo del match, non trova la traccia giusta per la conclusione e di fatto non riesce a creare occasioni nitide da gol. Fisiologico calo di concentrazione dopo grandi partite in termini di gol ma soprattutto di prestazioni.

Esposito – Soffre tantissimo su quella fascia, involuto e timido per tutta la partita. Ha spesso tanto spazio davanti a sé, a causa del modulo casertano che fa densità a centrocampo e non sugli esterni, ma non hai avuto la lucidità e bravura nell’attaccare lo spazio.

La partita

More in La partita

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo