Esclusive

Giuseppe Andriani (Canale 85) a NC – “Catania corazzata, ma Francavilla pronto alla sfida”

Giuseppe Andriani (Canale 85) a NC – “Catania corazzata, ma Francavilla pronto alla sfida”
Nicolò Marchese

In vista della trasferta di Brindisi, in cui il Catania affronterà la Virtus Francavilla, la redazione di NewsCatania ha contattato il collega Giuseppe Andriani, che segue da vicino le vicende della squadra pugliese:

Come arriva alla sfida contro il Catania la Virtus Francavilla?

“La vittoria ottenuta dai ragazzi di D’Agostino contro il Racing Fondi è stata molto importante, specie dal punto di vista psicologico. I tre punti hanno permesso alla squadra di affrontare al meglio una settimana delicata, che conduce ad una sfida molto complicata contro una squadra come il Catania. La Virtus Francavilla ha già disputato un big match in questa stagione, all’esordio contro il Lecce, ed è uscita da quella partita molto bene, ottenendo un pareggio meritato. C’è stato un grosso processo di rinnovamento in estate, ma vedo sia i pugliesi che gli etnei, seppur con obiettivi differenti, nella medesima condizione: entrambe devono dare continuità ai risultati. La piazza ha molto entusiasmo e la squadra è al completo, tranne che per l’assenza di Viola“.

Come è stato assorbito il passaggio da Calabro a D’Agostino?

La dirigenza è stata molto brava a gestire il cambiamento, la tifoseria è stata molto matura nell’accettare l’addio di un allenatore che aveva fatto molto bene. Calabro è un tecnico molto preparato, che arriverà, a mio avviso, presto in serie A. Ci sono stati contatti anche con il Catania, poi ha optato per trasferirsi a Carpi. Adesso al timone della Virtus Francavilla c’è Gaetano D’Agostino, c’è molta fiducia attorno a lui. Non ha cambiato molto dal punto di vista tattico, la base è sempre il 3-5-2. Ovviamente, ha bisogno di tempo per acquisire esperienza ed a sua disposizione ha una formazione molto diversa rispetto a quella dell’annata passata“.

Che parere ti sei fatto sul Catania visto in questo avvio di campionato?

Il Catania, con il Lecce, è la favorita per vincere il campionato. Il 3-0 degli etnei ai danni del Lecce non può essere casuale, è la cartina di tornasole delle proprie ambizioni, nonostante i pugliesi cresceranno nei prossimi mesi. Dal punto di vista della qualità dei singoli credo che nessuno possa paragonarsi ai siciliani, ci vorrà sicuramente del tempo per amalgamare al meglio la squadra, considerato che è stata compiuta una profonda opera di rinnovamento. Per la formazione rossoazzurra questa fase del campionato è fondamentale: ha bisogno di un filetto di risultati positivi per creare entusiasmo in seno alla tifoseria. Lucarelli? Tecnico bravo e preparato, con molto carisma e capace di gestire una piazza ambiziosa come Catania. Farà molta strada“.

Fonte foto: livesicilia.it

Esclusive

More in Esclusive

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo