Editoriale

Il Catania dei due segnali, usciti gli attributi ora viene il bello

Il Catania dei due segnali, usciti gli attributi ora viene il bello
Francesco Becciani
Bastava guardare gli occhi di Paolucci e Biagianti ieri durante le interviste per capire cosa è significato un pomeriggio così. Bastava poco o nulla ieri al Massimino per tastare un’aria diversa da quella dal solito. Nessuno ha voglia di illudersi di speranze, sogni e quant’altro, però ieri qualcosa è successo. Il Catania ha vinto una partita che fino a non molto tempo fa non avrebbe mai portato a casa. Già perchè contro squadre chiuse a riccio il Catania era sempre rimbalzato come contro un muro di gomma senza mai trovare i tre punti in questa stagione.
La musica è cambiata? Una vittoria contro una grande e una contro una medio-piccola, ma è presto per dare sentenze perchè adesso inizia il vero cammino. Due segnali di certo importanti, due vittorie opposte: splendida col Lecce, sofferta contro la Paganese. Sei punti e la consapevolezza piena di potersela giocare adesso davvero con tutti. È stata la settimana delle risposte, tanto chieste quanto attese in casa rossazzurra per un Catania che adesso lancia un chiaro segnale al campionato: “Ci siamo anche noi, e non da comparsa“.

Adesso però inizia il bello e il difficile. Il bello perchè finalmente Biagianti e compagni si sono sbloccati, più mentalmente che sul piano dei risultati, e la consapevolezza di sé è certamente aumentata. Il difficile perchè le aspettative sono rimaste altissime su questo Catania che sarà sotto esame domenica dopo domenica. Foggia il prossimo impegno di un campionato che ancora può regalare tantissimo al club etneo. Messina per provare il doppio impegno ravvicinato fuori dalle mura nemiche per testare ulteriormente la propria caratura. E allora che si impugnino spade, lance e scudi. Che si infuochino gli occhi. Il Catania è tornato, e lo si è letto ieri in quegli occhi del post partita, rabbiosi, sofferti e vogliosi di vincere come non si vedeva da tanto, tantissimo tempo.

Foto: Filippo Galtieri

Editoriale

More in Editoriale

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo