Serie C

Lecce – Il presidente: “Rifiutate richieste per i nostri gioielli, vogliamo la B”

Lecce – Il presidente: “Rifiutate richieste per i nostri gioielli, vogliamo la B”
Emanuele Strano

Il presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, ai microfoni del Quotidiano di Puglia ha confermato l’obiettivo della promozione in Serie B, dichiarando anche di aver rifiutato offerte importanti per i propri calciatori, in particolare per la punta Caturano:

“Il 2017 è stato per il Lecce un anno importante nel quale la squadra ha stabilito anche il record storico di punti nell’anno solare e questo ci rende molto orgogliosi. Poi abbiamo avuto la fortuna di trovare un allenatore straordinario come Fabio Liverani con il quale si è stabilito subito un bellissimo rapporto basato sulla stima reciproca. 

“Abbiamo chiesto al nostro direttore sportivo di rendere l’organico ancora più forte senza però andare ad intaccare gli equilibri all’interno del gruppo. Abbiamo una sola priorità, l’ingaggio di un trequartista, però non so dire quando arriverà. Per il Lecce non è importante fare subito, ma fare bene. Caturano? C’era un’offerta importante. Però l’abbiamo rispedita al mittente perchè puntiamo ad andare in B anche grazie ai gol di Sasà. Di richieste importanti per i nostri calciatori ne abbiamo ricevute diverse ma da qui non si muove nessuno”.

Foto: leccesette.it

Serie C

More in Serie C

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo