Conferenza Stampa

Lucarelli: “Col Bisceglie occasioni da gol mai avute prima. Domani gara insidiosa, su Curiale…”

Lucarelli: “Col Bisceglie occasioni da gol mai avute prima. Domani gara insidiosa, su Curiale…”
Antonio Capizzi

Alla vigilia di Catania-Paganese mister Lucarelli presenta così la gara:

SUL MODULO – “Abbiamo sostituto Manneh perché aveva già speso tanto in termini di energie fisiche, sulle gambe la partita con la Reggina e domani ne avrà un’altra. Abbiamo messo dentro Russotto che con le sue qualità anche in pochi minuti può fare la differenza, e in generale nel cambio di modulo ci serviva un altro tipo di giocatore, capace di stare alle spalle di Curiale nel 3-5-2”. 

ATTACCO – “Ripa in campo così tanto perché Curiale ha un mal di schiena fastidioso, e dunque non l’ho rischiato prima. Con Davis ho parlato prima della partita, in cui mi ha fatto capire che la condizione non è ottimale quindi necessariamente abbiamo tenuto Ripa in campo sino all’ultimo; ma in generale la partita è andata in modo completamente diverso e inaspettato, anche perché gli episodi ci sono – e chiudo qui il commento – che hanno messo la gara su binari positivi, perché cinque chiari errori contro una sola squadra mi sembra abbastanza esagerato”. 

 CAMPIONATO – “In tutto questo io continuo a credere alla promozione diretta, finché la matematica non ci condanna non smetterò di credere alla promozione diretta. Partite facili non ne esistono più perché siamo alla fine e i punti contano parecchio, anche perché nel mio modo di vivere non esiste la parole resa, dunque siamo ancora sul pezzo e lo saremo sino all’ultima giornata. Posso dire che nelle ultime uscite ho visto il piglio giusto, un gruppo che gioca bene e difende in maniera eccellente, seguendo alla lettera tutto ciò che chiedo quotidianamente; dopo il 5-0 di Monopoli non era facile rimettere su tutto il castello, ma i ragazzi ci sono riuscito. Aver riconquistato il Massimino è sicuramente una cosa positiva”. 

PAGANESE – “E’ una squadra che temo parecchio, ultimamente hanno cambiato modulo di gioco e hanno un modo particolare di attaccare la porta. Ci sono tanti calciatori giovani, di gamba, e dovremo stare attenti alla loro velocità ed essere umili nel rincorrerli, qualora servisse”. 

SULLA BERRETTI – “Ci sono due/tre ragazzi che osservo con attenzione, e potenzialmente possono fare lo stesso percorso di Kalhifa (Manneh), la nostra abilità deve essere capire il momento in cui lanciarli e farli rendere al massimo. Le risposte di Manneh sono importanti, l’abbiamo utilizzato con cognizione di causa e tutto ciò ha portato prestazioni ottime”.

ROSA “Ho a disposizione una rosa di 24 titolari, perché a Bisceglie ho fatto 7 cambi rispetto alla Reggina e abbiamo giocato addirittura meglio; avere tutti questi giocatori è una fortuna, anche perché tutti sono a disposizione e soprattutto pronti. In previsione dei playoff avremo già i calciatori pronti, perché se arriviamo secondi dovremo affrontare 5 partite in quindici giorni, e lì inevitabilmente serve freschezza fisica”.

Conferenza Stampa

More in Conferenza Stampa

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo