Calciomercato

Calciomercato – Cosa serve al Catania reparto per reparto

Calciomercato – Cosa serve al Catania reparto per reparto
Emanuele Romano

È stata diramata ieri la lista dei convocati per il ritiro precampionato del Catania, in programma a Torre del Grifo Village a partire da martedì 20 luglio (clicca qui). Non sarà di certo con questi 25 che Baldini affronterà il prossimo campionato di Serie C visto che ancora il mercato deve entrare nel vivo (ad oggi solo due portieri in entrata). Si attendono almeno altri 6/7 innesti e, visto l’imminente avvio del ritiro precampionato, sarebbe meglio cominciare a chiudere i primi accordi per poter permettere al tecnico rossazzurro di lavorare sin da subito con quelli che saranno i protagonisti della stagione che verrà.

Analizzando reparto per reparto proviamo a fare un punto della situazione sugli interventi da fare sul mercato.

DIFESA: Tra i convocati non risulta Miguel Angel Martinez, portiere spagnolo sempre più lontano da Catania. È vero che dal mercato sono arrivati Stancampiano e Truppo, ma è altrettanto vero che dovrà necessariamente arrivare un titolare. Per il resto quello difensivo  sembra essere il reparto che necessita meno ritocchi. Tra i 25 figurano infatti gli esterni Calapai, Albertini, Pinto e Zanchi, ci sono i centrali Silvestri, Claiton, Giosa e Sales, ed infine ci sono anche i giovani Noce e Pino. Qualcuno partirà e qualcuno arriverà, ma ad oggi è il reparto che dà maggiori garanzie.

CENTROCAMPO: Attualmente la zona di campo che ha più bisogno di interventi. Rispetto all’anno scorso dei “titolari” figurano i soli Dall’Oglio, Maldonado e Rosaia. Troppo poco. Welbeck si è accasato altrove (Catanzaro), ed uno come lui va rimpiazzato anche se non è facile. Con Izco ancora dialoghi in corso, ma l’argentino può servire più da chioccia che altro, alla sua età non può più tirare per un’intera stagione a certi livelli. Servono dunque almeno tre o quattro nuovi arrivi dal mercato.

ATTACCO: Infine il reparto offensivo. Nella lista dei convocati per il ritiro figurano Reginaldo, Gatto, Piccolo, Russotto, e Sarao, più i giovani Russo e Tropea. Anche in questo caso servirà intervenire e portare a casa almeno una punta centrale e due esterni offensivi. La conferma di Piccolo e Russotto è sicuramente positiva, ma non basta. Non si può fare affidamento solo a loro visto i frequenti infortuni.

PH Sabrina Malerba/NewsCatania.com

Calciomercato

More in Calciomercato

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo