Curiosità

Catania – Il mercato di gennaio regala spesso soddisfazioni

Catania – Il mercato di gennaio regala spesso soddisfazioni
Dario Giuffrida

Gennaio è il mese del Catania, così potremmo dire vedendo l’incidenza della maggior parte degli arrivi che, nella sessione di riparazione, sono approdati in Sicilia, lasciando tracce profonde. Acquisti importanti, inseritisi col tempo, come Plasmati e Biagianti, che, tornati al Massimino nel gennaio 2007, sarebbero andati via solo diversi anni dopo, il primo con le lacrime agli occhi e la fascia di capitano al braccio, il secondo per tornare solo qualche mese fa. Stesso periodo d’arrivo per Silvestre e Pablo Alvarez,ma un anno dopo. Nel gennaio 2009 arrivarono invece Potenza e Capuano, che ha lasciato Torre del Grifo  qualche mese fa, con l’amaro in bocca di due retrocessioni consecutive. A gennaio 2010 il Catania operò, invece, un solo acquisto, ma tanto bastò per salvarlo da una situazione disastrosa. Maxi Lopez, arrivò a Catania, per rilanciarsi, e con 11 reti in metà campionato, riuscì a trascinare i compagni ad una salvezza miracolosa. Un anno dopo, arrivarono anche Lodi, Bergessio , nel 2011. Il centrocampista campano e l’attaccante argentino, sono rimasti a lungo in rossazzurro e nel cuore dei tifosi. Nutrita ma poco fortunata la pattuglia arrivata in Sicilia nel 2012. Poco memorabili le imprese di Carrizo,Motta ed Ebagua al Cibali. Per non parlare dei carneadi   Wellington,Seymour e Kouadio, rimasti praticamente sconosciuti. Il Catania dei record del gennaio 2013, non aveva bisogno di grandi ritocchi, e infatti, prelevò solo Edgar Cani dal Polonia Varsavia. Tutto all’opposto di quanto avrebbe necessitato la squadra un anno dopo. Gennaio 2014, l’atteso Catania bis di Maran è in fondo alla classifica. A Gennaio torna Lodi, che ha provato senza fortuna al Genoa, arriva pure Fabìan Rinaudo, che in poche giornate diventa il beniamino dei tifosi. Poi Aveni e Fedato. Non basteranno. Illusorio il mercato del gennaio scorso. Arrivano in otto:Del Prete,Gillet, Schiavi, Mazzotta,Coppola,Sciaudone,Belmonte. L’esito lo ricordiamo bene. Tra pochi giorni la giostra dei trasferimenti si riaprirà, l’auspicio è che il Catania sia di nuovo protagonista.

More in Curiosità

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo