Post partita

Italiano (Trapani): “Il 2-2 è stato una vittoria. Rimanere fermi 25 giorni non è un vantaggio”

Italiano (Trapani): “Il 2-2 è stato una vittoria. Rimanere fermi 25 giorni non è un vantaggio”
Dario Conti

Al termine del pareggio contro il Catania (1-1), valso comunque la doppia finale playoff contro il Piacenza, ha parlato il tecnico del Trapani, Vincenzo Italiano:

“Quando abbandoniamo quello che ci ha portato e ci ha fatto arrivare in finale diventiamo una squadra normalissima, menomale che lo abbiamo fatto soltanto negli ultimi 20’. Penso che i primi 60’ sono stati simili a quelli che abbiamo fatto a Catania, dove potevamo fare un gol in più nel p.t. Non siamo stati bravi a mettere una pezza sul colpo di testa di Curiale, ma ci sta. Rimanere fermi per 25 giorni non è un vantaggio perché ti abbassa il ritmo, ti fa perdere il contatto con le gare ufficiali, mentre il Catania veniva da quattro partite tiratissime. Penso che siamo stati bravi soprattutto all’andata dove abbiamo fatto una grandissima partita, li ci siamo creati una grandissima corazza dal punto di vista mentale, perché abbiamo dimostrato il nostro valore davanti ad una grandissima platea. Il 2-2 è stato per noi una vittoria, i ragazzi erano entusiasti della prestazione. Adesso siamo in finale, un traguardo straordinario. Il 29 luglio nessuno lo avrebbe immaginato, oltre ogni aspettativa, sono felice”.  

Post partita

More in Post partita

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo