La partita

La notte è sempre più buia: 3-0 a Catanzaro, le trasferte sono un incubo

La notte è sempre più buia: 3-0 a Catanzaro, le trasferte sono un incubo
Nicolò Marchese

Il Catania formato trasferta continua ad accumulare sconfitte su sconfitte, anche se Camplone è un lontano ricordo ed a guidare gli etnei, adesso, c’è Lucarelli.

Il secondo tempo di oggi in quel di Catanzaro, condizionato forse dall’espulsione dubbia rimediata da Bucolo sul finire della prima frazione, è triste. Già, perché è difficile trovare aggettivo più consono. Gli etnei incassano due reti nel giro di tre minuti: prima con Celiento, che si inserisce indisturbato, deviando in rete un cross di Casoli, e poi con Tascone, che insacca un generoso cioccolatino scartato per lui da Kanoute.

Nel finale anche la terza rete firmata Nicastro, che spedisce in rete un tap-in facile facile, dopo il palo colto da Fischnaller. Difficile giudicare diversamente il Catania rispetto a quanto fatto con le gare in trasferta dell’era Camplone. Manca personalità, manca fiducia ed i limiti tecnici sono lampanti. Le ambizioni vanno ridimensionate: ad oggi questa squadra non sembra essere all’altezza delle prime 7-8 posizioni, più consono pensare ad una salvezza tranquilla e, magari, all’aggancio del treno playoff tramite qualche posto “limitrofo” o, addirittura, attraverso la Coppa Italia di C.

La partita

More in La partita

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo