La partita

LIVE NC | Catania-Teramo 0-1, finisce qui: altra sconfitta per gli etnei

LIVE NC | Catania-Teramo 0-1, finisce qui: altra sconfitta per gli etnei
Antonio Capizzi

Triplice fischio al “Massimino”, il Teramo fa bottino pieno e batte il Catania: decisivo l’autogol di Confente, alla mezz’ora del primo tempo. Seconda sconfitta consecutiva in casa dopo quella patita nel derby contro il Palermo

***FINE SECONDO TEMPO***

92′ – Pieno extratime, il Catania ci prova in tutti modi ma il Teramo fa barricate. Azione convulsa in area, calcia Reginaldo ma pare che il pallone sia stato toccato con una mano. Proteste timide della panchina etnea

89′ – SARAO. Ancora lo zampino del 9 rossazzurro che aveva calciato da ottima posizione, trovando lo spazio giusto, ma la palla viene smorzata da un difensore, con Lewandoski che blocca con semplicità

87′ – Altro giallo del match, sanzionato l’intervento di Mungo su Piccolo. Ultimi sforzi del Catania per cercare il gol del pareggio

84′ – Il Teramo vicino a chiudere il match: accelerata di Costa Ferreira, palla in mezzo per Mungo che calcia di prima intenzione, il pallone si perde sul fondo. Si dispera Paci, occasione ghiotta non sfruttata

82′ – Occasione Catania: ancora una volta pericoloso Piccolo, che mette dentro un traversone interessante, Russotto pronto a ribadire in rete ma bravo Lewandoski a uscire con i tempi giusti. Corner Catania

80′ – Corner di Piccolo, stacca Sarao: bene il gesto tecnico, ma il colpo di testa di Sarao termina largo rispetto ai pali di Lewandovski

75′ – Raffaele tenta il tutto per tutto: quinto e ultimo cambio, si rivede Piccolo che prende il posto di Giosa. Catania a trazione offensiva!

74′ – Cambia anche il Teramo: dentro Mungo al posto di Pinzauti. Adesso è 4-5-1 per gli ospiti, ben asserragliati dietro

69′ – Break di Sales, costretto a un fallo per interrompere la traiettoria del pallone. Intanto altro cambio per il Catania: fuori Welbeck, dentro Maldonado

62′ – Russotto tenta uno strappo palla a piede, Tentardini capisce tutto, lo anticipa e mette il pallone in rimessa laterale

58′ – DOPPIO CAMBIO CATANIA: dentro Calapai al posto di Albertini, spazio anche a Manuel Sarao che rileva Di Piazza!

55′ – Catania in proiezione offensiva ma l’azione è molto confusa. Il tutto termina con un tiro secco di Pinto, con la palla che termina fuori di qualche metro. Da sottolineare l’atteggiamento propositivo dei rossazzurri

52′ – Lunga manovra del Catania, che tiene palla e cerca la giocata giusta. I tre di difesa stanno toccando un sacco di palloni, il Teramo è bene messo in campo, chiudendo ogni linea di passaggio

47′ – Irruento Welbeck, più uomo che palla: per l’arbitro è fallo e giallo, secondo in casa Catania dopo Giosa

46′ – Subito un campo nelle file etnee: fuori Rosaia, dentro Reginaldo

***INIZIO SECONDO TEMPO***

Catania sotto al termine dei primi 45′ tra Catania e Teramo, con gli ospiti in vantaggio grazie all’autorete di Confente, sfortunato nell’occasione del tiro di Vitturini. Poche azioni a referto, si segnala – prima dello svantaggio – un’ottima azione di Russotto, che però ha avuto poca fortuna

***FINE PRIMO TEMPO***

44′ – Match molto tattico, il vantaggio del Teramo è frutto di una situazione convulsa e quasi improvvisa. I rossazzurri devono necessariamente reagire e capovolgere la situazione

43′ – Contatto dubbio con Giosa e un avversario, l’arbitro fischia fallo e concede la punizione per la squadra ospite

37′ – Primo giallo del match: sanzione a Vitturini per un brutto fallo su Pinto, in netto ritardo. Giusta la valutazione dell’arbitro

33′ – Reazione del Catania, più di nervi che di gioco. Albertini sfonda sulla fascia, palla in mezzo per Di Piazza ma Diakite stavolta è attento e allontana il pallone

30′ – Vantaggio Teramo: Bombagi porta in vantaggio i suoi, azione concitata, doppio palo e poi palla che si insacca in rete.

27′ – Palleggio di Rosaia, Santoro lo aggredisce e recupera il pallone. L’arbitro lascia correre. Successivo contatto, adesso è punizione ma per il Teramo

20′ – Sinistro potente di Dall’Oglio, ma Lewandovski è bravo a bloccare. Buona iniziativa dei rossazzurri

15′ – Teramo pericoloso: Santoro conquista un ottimo pallone, calcia subito ma la palla viene respinta dalla difesa etnea. Ottima azione della squadra di Paci

11′ – Guizzo di Russotto, bravo a saltare Diakite: iniziativa personale del 7 rossazzurro, che entrato in area ha provato a servire Di Piazza ma il Teramo si è chiuso bene

8′ – Si affaccia il Teramo dalle parti del Catania, Bombagi sul punto di battuta. Confusione davanti a Confente, respinge con la schiena Dall’Oglio. Riparte il Catania

6′ – Lotta a centrocampo, fallo laterale per il Catania: buono il controllo di Dall’Oglio, ma prontamente pressato da Pinzauti

1′ – Tutto pronto al “Massimino”, è il Teramo a dare il primo giro al pallone

***INIZIO PRIMO TEMPO***

SEGUI LIVE SU NEWSCATANIA.COM O TRAMITE LA NOSTRA APP!!! (premi F5 e aggiorna la pagina)

12:20 – Sono state diramate le formazioni ufficiali di Catania-Teramo. Gli etnei si presentano col 3-5-2 con Di Piazza-Russotto tandem offensivo scelto dal tecnico Raffaele, mentre gli abruzzesi si presentano con il consueto 4-2-3-1 che vedrà Bombagi sulla trequarti insieme a Ilari e Costa Ferreira alle spalle dell’unica punta Pinzauti.

La partita

More in La partita

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo