La partita

LIVE NC | Catania-Juve Stabia 3-2: trionfano gli etnei!

LIVE NC | Catania-Juve Stabia 3-2: trionfano gli etnei!
Avatar

Secondo tempo più spigoloso rispetto al primo: la firma di Moro permette di far gioire il pubblico presente oggi allo stadio “Massimino”. Festeggiamenti da parte della squadra sotto i diversi settori, insieme ai tifosi. Tre punti importantissimi in ottica classifica che permettono al Catania di salire a quota otto punti.

90’+5 – Non c’è più tempo! Termina qui la partita, trionfa il Catania!

90′ +4 – Ennesima uscita di Sala che ne approfitta per far trascorrere un paio di secondi preziosi.

90’+3 – Tutti in avanti i giocatori della Juve Stabia. Schiavi ha salvato su Ceccarelli.

90’+1 – Sandwich falloso su Ceccarelli: respira il Catania.

90′ – Assegnati cinque minuti di recupero.

88′ – Ultimo cambio per il Catania: fuori uno sfinito Greco tra gli scroscianti applausi del pubblico, dentro Claiton a rinforzare la difesa.

87′ – Biondi, nel tentativo di guadagnare fallo, colpisce la sfera con la mano. Per lui in arrivo il giallo.

86′ – Tiene su il pallone il Catania, il più lontano possibile dalla porta difesa da Sala.

83′ – Dentro Lipari per Eusepi. Non ne ha più Greco, che oggi ha dato tantissimo alla causa siglando pure l’assist decisivo per la rete del 3-2. Già allertato Izco.

82′ – Tonucci falcia Moro platealmente. Nessun provvedimento dell’arbitro Giordano e vibranti proteste del pubblico.

80′ – Numerosi lanci lunghi dalle retrovie della Juve Stabia a scavalcare il centrocampo. Evacuo e Eusepi provano a tenere alto quanti più palloni possibili. 4-2-4 totalmente offensivo ordinato da Novellino.

78′ – Crampi per Eusepi. Intanto giallo per Schiavi, autore di un fallo evidente su Rosaia. Occasione da sfruttare per il Catania.

76′ – Ancora un cambio a disposizione di Baldini, mentre Novellino può ancora effettuarne due. Entriamo nell’ultimo quarto d’oro di gioco.

75′ – SALA! Altro salvataggio di Sala, bravo in uscita bassa ad arpionare con le mani il pallone portato avanti da Panico. Nell’occasione troppo morbido Ercolani che si era lasciato sfuggire lo sgusciante esterno stabiese sulla fascia.

71′ – Arrivano dei cambi da entrambi i lati: Novellino getta non lla mischia Evacmuo per Berardocco, cambiando modulo e provando il tutto per tutto. Dentro Biondi e Provenzano nel Catania per Russini e Cataldi. Si copre Baldini.

70′ – Si è svegliata la Juve Stabia, alla disperata ricerca del pari: adesso si aprono spazi interessanti per eventuali contropiedi del Catania.

69′ – Si scalda Biondi nel frattempo a bordo campo. Esce e smanaccia Andrea Sala sulla punizione battuta da Berardocco, allontanando il pericolo.

68′ – Atterrato Stoppa: punizione dal vertice destro del campo per gli ospiti.

64′ – TORNA IN VANTAGGIO IL CATANIA! Greco pennella un grandissimo cross in area di rigore, Moro col movimento si stacca dalla marcatura e colpisce di piatto trovando la deviazione involontaria di Troest che beffa Sarri. Catania meritatamente in vantaggio per quanto visto in questo secondo tempo.

60′ – Fuori Scaccabarozzi e Bentivegna, dentro Schiavi e Stoppa nella Juve Stabia.

56′ – Forcing del Catania: Ercolani avanza palla al piede imbucando per Ceccarelli che manca l’aggancio.

54′ – Strappo di Greco, Berardocco in ripiegamento chiude in scivolata senza comettere fallo. Avvio di ripresa scoppiettante da ambo le parti.

52′ – Ceccarelli converge col mancino e piazza la conclusione: troppo debole per impensierire Sarri che blocca agevolmente.

51′ – Cross di Scaccabarozzi, amministra e copre bene lo spazio stavolta Ercolani.

50′ – Giallo per Panico: ha impedito la rimessa rapida di Sala con le mani.

46′ – Dentro Ceccarelli, fuori Piccolo.

Non ci si è annoiati allo stadio “Massimino”: prima frazione di gioco spettacolare, con il Catania avanti di due reti grazie a Moro e Russini. Il ritorno della Juve Stabia è alimentato anche da qualche errore di troppo della difesa etnea. Poco lucidi in marcatura Ercolani e Monteagudo. Tra quindici minuti la ripresa delle ostilità.

45′ – Assegnati due minuti di recupero.

44′ – Ammonito Cataldi, reo di essere franato addosso ad Altobelli.

42′ – Sfondamento di Russini, contatto con Donati in arrivo ama l’arbitro Giordano non ravvisa nessuna irregolarità.

41′ – Manovra la Juve Stabia in questo finale di tempo.

39′ – Fuori Pinto dentro Ropolo: tatticamente non cambierà nulla.

37′ – A terra Pinto in un contrasto di gioco: problemi alla caviglia per il terzino mancino che sembra non farcela. Vanno subito a scaldarsi Ropolo e Zanchi. Servirà la barella per trasportare fuori dal terreno di gioco il calciatore rossazzurro.

33′ – Prova a rialzare la testa il Catania: l’uno-due è risultato mortifero, con Baldini molto arrabbiato in panchina per le disattenzioni viste. Cerca di scuotere la squadra il tecnico.

31′ – Ammonito Scaccabarozzi.

28′ – EUSEPI! PAREGGIANO GLI OSPITI! Panico converge in area saltando di netto Albertini e servendo a centro area Eusepi: ancora il numero nove stoppa bene la palla e indirizza con un potente collo piede in porta spiazzando Sala. Totalmente in bambola l’intera retroguardia etnea. La gara torna clamorosamente in parità.

26′ – PANICO! Sfugge a Monteagudo l’esterno campano, che non riesce poi ad incrociare alla perfezione col destro. La sfera scivola a bordo campo.

24′ – EUSEPI! Accorcia le distanze la Juve Stabia: colpo di testa angolato dell’esperto attaccante ospite, su cui Sala non può fare nulla. Errore in marcatura di Monteagudo, con la trappola del fuorigioco che non è scattata permettendo al numero nove di far gol.

21′ – Panico punta Ercolani, ma quest’ultimo è bravo a deviargli il pallone facendo sfumare l’offensiva delle vespe.

18′ – Approccio molto determinato del Catania, impaurita invece la Juve Stabia con Novellino che non riesce a trovare le giuste contromisure. Straripante Moro, imprendibile fin qui per i due centrali stabiesi.

16′ – Bentivegna! Conclusione rimpallato da Pinto, che sventa il potenziale pericolo per Sala.

14′ – RUSSINI! Contropiede perfetto concretizzato dal Catania: Luca Moro si traveste da assist-man stavolta, allargandosi sulla destra e crossando rasoterra un cioccolatino per Russini. Il numero 20 taglia al centro, spingendo in gol il suggerimento di Moro.

13′ – SALA! Salvataggio importante del numero uno del Catania: Ercolani aveva bucato l’intervento, lasciando campo aperto ad Eusepi. Bravissimo Sala ad intervenire.

12′ – Momento favorevole al Catania, che alza la pressione: Russini ha provato a mettere in mezzo un buon pallone, ma nessuno lo ha intercettato.

10′ – Ammonito Berardocco.

7′ MORO! PASSA IN VANTAGGIO IL CATANIA! Erroraccio di Tonucci in impostazione, con Luca Moro che strappa palla e poi si lancia verso la porta difesa da Sarri fulminandolo e portando avanti i rossazzurri. Alla prima occasione il Catania la sblocca!

5′ – Avvio molto falloso lato Juve Stabia: già diversi gli interventi irregolari sanzionati dall’arbitro Giordano. Nessun cartellino però estratto nei confronti della compagine campana.

3′ – Liscio clamoroso di Cataldi a centrocampo: Eusepi prosegue l’azione prolungando per Bentivegna che calcia senza pensarci verso la porta etnea. Sfera che si perde alta. È la prima occasiome da annotare della partita.

1′ – Primo pallone toccato dalla Juve Stabia, oggi in completo giallo da trasferta con inserti blu.

Baldini conferma il canonico 4-3-3: le novità più rilevanti riguardano Albertini terzino in sostituzione di Calapai squalificato e Cataldi regista davanti alla difesa per Maldonado. Davanti turno di riposo di Russotto.

Buon pomeriggio dallo stadio “Massimino” di Catania: squadre già che a breve faranno il loro ingresso per il consueto cerimoniale pre-gara con annesso scambio di gagliardetti.

Segui il live testuale della sfida su Newscatania.com!

La partita

More in La partita

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo