News

Serie C, domani il Consiglio Federale: cosa potrebbe accadere

Serie C, domani il Consiglio Federale: cosa potrebbe accadere
Dario Conti

Quella di domani sarà una giornata particolarmente calda, non solo per capire il futuro del Catania, sponda Comitato.

Alle 12 si terrà infatti il Consiglio Federale, che si esprimerà sulle numerose questioni in ballo, a partire dalla ripresa dei campionati professionistici, per poi analizzare nel merito le proposte avanzate nell’ultima Assemblea dai club di Lega Pro, che hanno ritenuto impossibile concludere l’attuale stagione agonistica. Tuttavia, come anticipato nell’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, la svolta potrebbe essere ancora una volta rimandata, lasciando in stand-by il tutto: “La storia della ripartenza del calcio dopo la tempesta del coronavirus non è in dirittura d’arrivo. È probabile, quindi, che domani Gravina non affronti il tema dei piani B (playoff e playout) e C (criteri per le decisioni da prendere in caso di sospensione definitiva)”, è quanto scrive la rosea.

Insomma a differenza di quanto trapelato nelle settimane precedenti, i campionati di serie B e C sono da considerarsi tutt’altro che conclusi e rimane aperta la possibilità di disputare i playoff per decretare la quarta squadra promossa in B, insieme alle prime di ogni girone (Vicenza, Monza e Reggina). Ipotesi peraltro appoggiata da alcuni dirigenti e/o presidenti di Lega Pro, che non hanno visto di buon occhio la soluzione di procedere per merito sportivo.

More in News

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo