Post partita

Caserta: “Disputato una grande partita. Il mio passato? Non ho mai rinnegato Catania..”

Caserta: “Disputato una grande partita. Il mio passato? Non ho mai rinnegato Catania..”
Dario Conti

Prima sconfitta in campionato per la Juve Stabia di Fabio Caserta, che a fine partita ha commentato l’amara sconfitta. Ecco le sue parole:

“Sicuramente ritrovare il proprio pubblico ha ridato al Catania una forza maggiore per affrontarci. Sapevamo le difficoltà che c’erano oggi, però io credo che il pubblico faccia sempre la differenza, perchè 15 mila spettatori in una categoria come la nostra è difficile trovarli e sicuramente ai giocatori dà una grossa a mano, a differenza di altre partite in cui le due curve non c’erano. Noi, dalla nostra, dobbiamo pensare che abbiamo fatto una grande partita contro una squadra costruita per vincere. Il Catania ha avuto, come tutte le squadre, dei periodi di difficoltà ma veniva da una bellissima vittoria contro il Catanzaro. Noi dobbiamo recuperare subito le energie e pensare alla prossima partita. Venire a Catania e imporre il proprio gioco non è facile, non abbiamo mai cercato di difenderci solamente, attaccando dal primo minuto e rimanendo delle volte uomo contro uomo. Non posso rimproverare niente ai ragazzi, perchè hanno disputato una grandissima partita a Catania, che non è un campo facile. Poi gli episodi a volte ti vanno a favore, altri come il calcio di rigore ti vanno contro. Prendo il lato positivo di tutto questo che è la prestazione e la voglia di lottare fino all’ultimo. Rigore? E’ inutile recriminare, la partita ormai è andata. Il mio passato al Catania? Il Catania per me c’è sempre stato, mi ha dato tantissimo, come io ho dato l’anima al Catania da calciatore, sia in B che in A, contribuendo al successo insieme ai miei compagni. Qualcuno purtroppo giudica solamente il mio passaggio dal Catania al Palermo. Capisco la rivalità tra le due tifoserie, ma essere insultato durante la partita ancora a distanza di 14 anni è una cosa che mi dispiace perchè, ripeto, Catania mi ha fatto diventare uomo e calciatore e non l’ho mai rinnegata in nessun posto dove son stato. Però è anche vero che io ho dato qualcosa al Catania e un minimo me lo sarei aspettato. Qualcuno ha lavorato molto bene per farmi odiare dalle persone e non so bene se vuole il bene del Catania..”

Post partita

More in Post partita

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo