News

FOTO – Catania-Palermo, diversi striscioni presenti sugli spalti

FOTO – Catania-Palermo, diversi striscioni presenti sugli spalti
Avatar

Come testimoniano le foto pubblicate sulla pagina Facebook ufficiale del Calcio Catania, gli spalti dello stadio “Angelo Massimino” sono idealmente colorati di rossazzurro con tantissime bandiere disposte nei vari settori dell’impianto di Piazza Spedini per non far mancare la vicinanza dei tifosi a coloro che stasera scenderanno in campo.

A corredo delle bandiere, sono visibili anche diversi striscioni che vogliono “incitare” a tutto tondo la squadra di Giuseppe Raffaele, che andranno a sopperire al calore dei tifosi etnei assenti a causa delle ormai note restrizioni anti-Covid.

Lato Curva Nord, infatti, è possibile notare due striscioni: il primo recita “Dal 1946 unico orgoglio siciliano”, mentre il secondo si sofferma sul carattere identitario della squadra etnea e reca la scritta “Strappate la carta d’identità, giocate solo per questa città”

A partecipare al clima pre-gara del derby è anche la Tribuna B, con alcuni riferimenti alla tradizione: “Il nostro derby per tradizione: tifo e folklore ridate il calcio al popolo”.

Non manca, infine, un pensiero al cavaliere Angelo Massimino, proprietario storico e protagonista di annate memorabili in casa Catania e sempre legato alle vicende rossazzurre fino alla sua dipartita: “4-3-96: per questi colori ha dato la vita, per Massimino gratitudine infinita“. Tutti ingredienti che vanno a caricare il derby di stasera, in cui ci si aspetta un bello spettacolo agonistico offerto in campo dalle due compagini e dove il Catania lotterà su ogni pallone per strappare i tre punti.

News

More in News

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo