Post partita

Lucarelli: “I ragazzi si meritavano la vittoria, manca il colpo del k.o”

Lucarelli: “I ragazzi si meritavano la vittoria, manca il colpo del k.o”
Dario Conti

Il Catania fa ancora 0-0 contro la Ternana. Mister Lucarelli commenta così a fine gara:

“Dispiace per i ragazzi perché anche oggi si meritavano la vittoria. Il rigore non sfruttato poteva incidere psicologicamente sulla gara, ma siamo stati bravi. La Ternana ne poteva approfittare. Il trend della partita è rimasto sempre lo stesso, il Catania ha creato, ma è mancato il cazzotto del k.o. Non abbiamo altre possibilità se non continuare a lavorare come stiamo facendo. Bisogna far crescere questi ragazzi. Credo che Salandria, così come Beleck e Vicente, dopo due partite a grandissima intensità, hanno pagato qualcosa a livello fisico. Noi cerchiamo di mescolarlo il minestrone, ma gli ingredienti sono quelli. Dobbiamo trovare il miglior Curcio, il miglior Mazzarani, i giocatori sono questi. Se sarò bravo, riuscirò a portare la squadra il primo maggio ad un certo livello realizzativo. La squadra è cresciuta ancora, ma arriviamo troppo stanchi negli ultimi metri. Spero di poter fare anche un richiamo a livello fisico. Cerchiamo di raggiungere la salvezza il prima possibile, se siamo quelli delle ultime tre partite possiamo ambire ai playoff. Dobbiamo diventare letali sottoporta. Mazzarani? Li ho sbagliati anch’io i rigori. Se devo essere pignolo, avrei cambiato angolo di tiro rispetto al rigore calciato a Cava de’ Tirreni, ma non si può dire nulla. Sono scelte. Oggi avevamo preparato la gara sfruttando gli inserimenti centrali di Biondi. Beleck? Lavora molto per la squadra, ma non ha ancora la giusta tenuta fisica. E’ in crescita, ci vuole tempo”.

Foto: NewsCatania.com

Post partita

More in Post partita

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo