Interviste

Maxi Lopez: “Al Sud meno risorse e più rischi. Chiuso da due settimane”

Maxi Lopez: “Al Sud meno risorse e più rischi. Chiuso da due settimane”
Pier Francesco Monachino

Ai microfoni di Radio La Red ha parlato Maxi Lopez ex attaccante del Catania e adesso in forza al Crotone. Le sue parole sono rivolte al coronavirus e all’emergenza del nostro paese.

Queste le sue dichiarazioni: “Qui al sud i contagi stanno crescendo perché molte persone che vivono al nord sono tornate per stare con le proprie famiglie e hanno contribuito a diffondere il virus. All’inizio molte persone prendevano alla leggera questo virus, ma poi la situazione è cambiata e si sono resi conto che per fermare questo virus bisognava limitare gli spostamenti. Da 15 giorni sono chiuso in casa e non è facile, non riesco più a guardare la tv e sentire le notizie che arrivano, tutti gli ospedali sono in difficoltà e qui al Sud ci sono meno risorse e la situazione rischia di aggravarsi. I miei figli? Sono in Francia, li vedo e li sento grazie alle videochiamate, parliamo molte ore al giorno. Per fortuna sono tranquilli e stanno bene: questa è la cosa più importante”.

Interviste

More in Interviste

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo