Conferenza Stampa

Lo Monaco: “Abbiamo fatto l’impossibile per giocare a porte aperte”

Lo Monaco: “Abbiamo fatto l’impossibile per giocare a porte aperte”
Dario Conti

Tante le tematiche affrontate quest’oggi durante la lunghissima conferenza stampa dell’ad del Catania Pietro Lo Monaco (leggi qui). Tra queste anche la situazione relativa alla partita disputata a porte chiuse contro la Casertana:

“La partita contro la Casertana è stata ritenuta ad alto rischio e ci sono stati chiesti 105 steward, noi ne abbiamo messi a disposizione 37, con 20 vigilantes ulteriori e 20 ausiliari, quindi un totale di 77 persone. Anche se, mi preme dirlo, alcuni non possedevano il giusto titolo. Una partita in cui è stata chiesta anche la non vendita dei biglietti ai residenti nella provincia di Caserta, quindi si presupponeva un pubblico pari a zero da parte della Casertana. Però non entro nel merito di queste determinazioni. Noi abbiamo fatto l’impossibile contattando le sicurezze di Palermo, Trapani, Messina, Vibo Valentia, Reggio Calabria, Cosenza, Catanzaro e i responsabili di queste sicurezze erano tutti impegnati. Noi certamente la partita la volevamo fare a porte aperte”. 

Fonte foto: NewsCatania.com

Conferenza Stampa

More in Conferenza Stampa

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo