Post partita

Raffaele: “Espulsione? Convinto fosse fallo, chiedo scusa”

Raffaele: “Espulsione? Convinto fosse fallo, chiedo scusa”
Dario Conti

Al termine della vittoria contro la Vibonese, ha parlato il tecnico del Catania Giuseppe Raffaele, chiarendo anche la sua espulsione in un finale molto teso:

“Abbiamo disputato una partita, come piace a me, bella, aggressiva, con grande qualità. L’unico peccato è non aver finalizzato le tante occasioni avute, ma è un grande passo in avanti, perché oggi (ieri, ndr) abbiamo espresso quello che il Catania deve fare in questa stagione. Dobbiamo lavorare sempre al massimo, ma già l’avevo visto a Teramo nel secondo tempo. Siamo sulla strada giusta, dispiace di essere calati negli ultimi 15′ di partita, ma non era semplice tra il campo molto pesante e l’aver giocato tre giorni fa, oltre le problematiche che abbiamo. Il calo c’è stato, Pecorino non ne aveva più, Reginaldo è andato in difficoltà, perché è stato fermo quindici giorni per il Covid. Domenica giochiamo un’altra partita fondamentale. Dobbiamo essere più bravi a gestire determinati momenti di partita. Espulsione mia? Ero convintissimo fosse fallo, tra l’altro la palla era vicino la linea e mi è venuto d’istinto. Invece l’arbitro non aveva fischiato, ma non credo sia un gesto così eclatante. Chiedo scusa, ma ero straconvinto fosse fallo, questa è l’assoluta realtà. La squadra è nuova, ci vuole pazienza. Non abbiamo mai potuto schierare lo stesso undici, in tanti non hanno i 90′ perché si sono dovuti fermare. Noi dobbiamo essere una squadra affamata con voglia di aggredire e proporre gioco e fare gol. L’obiettivo nostro è principalmente questo per poi entrare in una griglia playoff da una posizione, ottima se possibile, e giocarcela. Ci mancano tanti giocatori importanti Tonucci, Piccolo, Sarao, gente che può darci cambi nei ruoli”.

Foto: PH Sabrina Malerba/NewsCatania.com

Post partita

More in Post partita

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo