Conferenza Stampa

Raffaele: “Vibo? Può darci lo slancio per il derby. Voglio una squadra cattiva”

Raffaele: “Vibo? Può darci lo slancio per il derby. Voglio una squadra cattiva”
Dario Conti

Alla vigilia del match contro la Vibonese, il tecnico del Catania, Giuseppe Raffaele, ha presentato la trasferta del “Luigi Razza”, in programma domani alle ore 15:00. Ecco le parole raccolte in conferenza stampa:

“Abbiamo avuto pochissimo tempo per recuperare. Questa partita, se fatta bene, può darci lo slancio in vista del derby, però, in questo momento dobbiamo pensare solo a Vibo. Rotazioni? Sono fondamentali, dovremo farne ancora, perché ci saranno sette gare in 21 giorni. Per queste due partite, soprattutto per domani, avremo poche alternative in difesa, quindi dobbiamo stringere i denti. Claiton è già rientrato mercoledì ed è disponibile per domani. Momento psico-fisico? La squadra sta reagendo bene a queste partite consecutive. Non è facile, giocando sempre, essere più brillanti dell’avversario. L’importante in questo momento è ottenere punti. Domani voglio vedere la squadra più cattiva in zona gol, dobbiamo portare il baricentro alto, rischiando anche qualcosina. Abbiamo la fortuna di avere una trasferta più vicino casa, quindi assorbiremo meglio il viaggio. Secondo me faremo una grande partita. Molti dimenticano che siamo partiti con tante problematiche, possiamo avere dei limiti, ma è anche vero che abbiamo avuto Piccolo solo per cinque partite e tante situazioni che non ci hanno agevolato, ma noi dobbiamo andare oltre come abbiamo fatto finora”.

Foto: PH Sabrina Malerba/NewsCatania.com

Conferenza Stampa

More in Conferenza Stampa

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo