Conferenza Stampa

Raffaele: “Dobbiamo essere cinici. Volpe? Sarà un’arma in più”

Raffaele: “Dobbiamo essere cinici. Volpe? Sarà un’arma in più”
Dario Conti

Alla vigilia della sfida contro il Bari, in programma domani alle ore 15:00 allo stadio “Massimino”, il tecnico del Catania, Giuseppe Raffaele, ha presentato il match contro i galletti nella consueta conferenza pre-gara:

Condizione fisica – “Il Catania è ripartito con grande voglia il giorno dopo la sconfitta pesante a Terni. Abbiamo cercato di lavorare su alcune situazioni, la squadra è sul pezzo. E’ il momento di essere cinici e badare al risultato. Se riusciamo a fornire una prestazione importante come abbiamo fatto a Terni, ben venga. Giocando ogni tre giorni non si è sempre lucidi”.

Sulla Ternana – “Ci tengo a fare i complimenti alla Ternana perché è la squadra più forte che io abbia visto negli ultimi anni in Lega Pro. Una squadra di qualità e allenata bene senza dubbio. Abbiamo provato a giocarcela alla pari con loro, ma siamo stati puniti. Ci sono però delle cose buone da prendere da questa partita”.

Sul Bari – “Ha avuto un passaggio negativo nell’ultimo mese e si è allontanato dal primo posto. Adesso è arrivato un allenatore di grande esperienza, che ha vinto la sua prima partita all’esordio. Sicuramente arriverà un Bari più carico, ma questo non deve preoccuparci. Domani sarà una partita scorbutica”.

Sulle scelte – “Anche domani dovremo fare delle staffette. Qualche giocatore è uscito affaticato come Golfo e Sarao. Sono giocatori che dobbiamo tenere in considerazione nelle quattro-cinque partite che giocheremo. Il tempo di recupero è quasi nullo, quindi dobbiamo sfruttare al massimo le risorse che abbiamo, cercando di non snaturare l’equilibrio della squadra. Io confido sempre nella loro onestà, prima della partita, perché con due soli giorni di lavoro è più difficile vedere chi è in forma”.

Su Manneh – “E’ un giocatore che quando subentra riesce a dare un cambio di passo, anche per predisposizione sua, però dobbiamo cercare di innalzare il livello di tutti i giocatori”.

Su Piccolo – “Speriamo di riaverlo al più presto, il recupero procede bene. Per conoscere i tempi di recupero, nei prossimi giorni ci sarà un comunicato dello staff medico”.

Su Russotto – “Si era riaggregato alla fine della scorsa settimana ed è disponibile al 100%, anche se non ha i 90′ “.

Su Volpe – “Sta lavorando bene, domani sarà in panchina con noi. Se procede così, a breve diventerà un’arma in più per noi. Il ragazzo migliora di giorno in giorno, deve solo ritrovare il ritmo. Naturalmente dobbiamo stare attenti, perché è reduce da un intervento, ma sta accelerando il suo rientro”.

Foto: PH Sabrina Malerba/NewsCatania.com



Conferenza Stampa

More in Conferenza Stampa

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo