Interviste

Confente a NC: “Concorrenza positiva con Martinez. Sfortuna non vedere stadio pieno”

Confente a NC: “Concorrenza positiva con Martinez. Sfortuna non vedere stadio pieno”
Dario Conti

Ospite di “News Catania Live” (clicca qui per rivedere la puntata), il portiere del Catania, Alessandro Confente, ha fatto il punto sulla stagione sin qui disputata, partendo dalla fiducia del tecnico Raffaele: “C’è un parco portieri allucinante, potenzialmente potremmo giocare tutti e tre. Nel momento in cui ho avuto la possibilità di giocare, ho fatto bene e sto cercando di fare il massimo, sapendo che alle mie spalle c’è un portiere di primissimo spessore”.

Su quanto è importante avere una difesa come quella che ha il Catania, con Giosa, Sales e Silvestri: “Sono giocatori che hanno fatto categorie superiori, per noi portieri è una sicurezza in più. Noi cerchiamo di dar sicurezza a loro e viceversa”.

Sul gruppo che si è formato: “C’è un gruppo veramente bello, sia dentro che fuori dal campo. Fuori potrebbe esserlo di più, se non fosse per il Covid. Adesso ho preso casa, ma fino a pochi mesi fa ho vissuto a Torre del Grifo insieme ad altri 10-12 ragazzi e siamo diventati una famiglia. Tutti i ragazzi influiscono positivamente nel gruppo, è difficile fare un solo nome”.

Sull’esperienza a Catania: “Ho avuto la fortuna di giocare sempre in piazze blasonate. L’unica sfortuna è stata venire a Catania senza poter vedere lo stadio pieno. Per come stiamo andando, probabilmente lo stadio sarebbe pieno o quasi. Speriamo lo possano riaprire, almeno in parte, il prima possibile. Sicuramente sarà un finale di stagione tosto, perché il girone di ritorno è diverso rispetto a quello d’andata. Noi cercheremo di fare del nostro meglio”.

Sulla concorrenza tra i pali con Martinez: “Tra me e Martinez c’è una concorrenza super positiva e pulita. Quando giocava lui, io ero contento per lui e viceversa. In settimana durante gli allenamenti ci sosteniamo a vicenda. Tra noi c’è un rapporto di grande amicizia”.

Sul rapporto con Pantanelli: “E’ molto importante. È molto bravo nel rapporto umano, più che come allenatore lo vedo un “amico”, quindi c’è un rapporto extra-calcistico. Conosce benissimo la piazza, è un valore aggiunto per noi portieri e per la squadra, non poteva capitare di meglio”.

Interviste

More in Interviste

Sito non ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

NewsCatania nasce ufficialmente l’1 gennaio del 2016 e segue costantemente le vicende del Calcio Catania.

Direttore responsabile: Antonio Costa

Copyright © 2016 NEWSCATANIA.com Tutti i diritti riservati - Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Catania N.1/2016 del 26/01/2016 - Webmaster: Salvatore Sanfilippo